Search for content, post, videos

Con la primavera alle porte tornano le stampe floreali…

Ogni volta che penso al binomio primavera e floreale mi viene in mente l’immensa Meryl Streep nel “Diavolo veste Prada” quando si abbassa gli occhiali e sentenzia ironica: “Floreale a primavera? Avanguardia pura!”. Eppure ciclicamente con l’arrivo della bella stagione le pagine delle riviste patinate si riempiono di rose, primule, peonie e chi più ne ha più ne metta.

Quest’anno in particolare i fiori spopolano sulle passatelle delle griffe più importanti e non solo.

Dior nell’ultima campagna beauty ha immortalato la modella Daria Strokous con una pettinatura degna della Regina Maria Antonietta. Basta una breve occhiata per capire che i veri protagonisti delle fotografie di  Stefen Meisel sono i fiori dai colori pastello che compongono l’elaborata acconciatura.

Floreale 6

Oltre al beauty come per la Primavera Estate 2014 il tema floreale ha ispirato le più importanti case di moda. Che siano applicati, ricamati o stampati i fiori sono destinati a diventare protagonisti dei nostri armadi per la prossima bella stagione. Da Dolce & Gabbana a Valentino ecco alcune interpretazioni degli stilisti:

Floraale1

Floreale3Prada

Floreale 5Valentino

E se pensate che i fiori saranno il motivo dominante solo dei nostri vestiti vi sbagliate di grosso. Le proposte degli stilist riguardano anche gioielli, scarpe e occhiali da sole.

Floreale 7Christian Louboutin

Floreale 8Christian Louboutim

Floreale 9Dolce & Gabbana

Floreale 4Prada

E voi che ne pensate? Vi piace tutto questo sbocciare?

Grazie a Glamour.com