Come vestirsi in quarantena: l’homewear ai tempi del Coronavirus

Come vestirsi in quarantena: l’homewear ai tempi del Coronavirus

Consigli su come vestirsi in quarantena: sentirsi bene stando in casa

Come vestirsi in quarantena: i consigli della nostra esperta di tendenze Marty Cavaliere.

#Restateacasa è probabilmente l’hashtag più utilizzato in questo periodo. Causa emergenza sanitaria, la miglior cosa che potremmo fare per inibire la trasmissione del virus è restare in casa per tornare nuovamente a valersi della nostra quotidianità.

La quarantena forzata ci ha costrette a deporre il nostro abbigliamento usuale e ha lasciato spazio a pigiami, tute e abbigliamento comodo da tenere in casa. Vediamo allora cosa indossare per apparire ordinate senza rinunciare a stile, eleganza e femminilità.

Come vestirsi in quarantena: non rinunciamo allo stile

Come vestirsi in quarantena
Photo Credit: ASCENO on Pinterest

Archiviate pigiami in pile e vestaglie peluche per un po’. La quarantena ci impedisce di uscire: diciamo addio a make-up, accessori e lustrini e diamo il benvenuto a pigiami, tute e abbigliamento comodo. Approfittate del momento per lasciare il viso al naturale e prendervi cura anche della vostra persona.

Come non rinunciare alla femminilità pur dovendo restare in casa? Semplice, riponete il pigiama con gli orsacchiotti e indossate un pigiama in seta. Emblema di eleganza e sensualità, il pigiama in seta vi farà sentire ordinate e alla moda anche in questo periodo di emergenza.

Non avete nessun capo di questo tipo all’interno della vostra biancheria? Nessun problema! Si può essere femminili anche con una tuta o un accappatoio. Abbiate cura del vostro corpo e della vostra estetica: manicure e spa casalinga vi salveranno momenti di noia e aiuteranno il vostro aspetto.

Homewear: stile e calore.

Come vestirsi in quarantena
Photo Credit: Stylin by Aylin on Pinterest

Nonostante la primavera sia alle porte, restare in casa provoca brividi di freddo a causa della scarsa attività motoria. Com’è possibile, dunque, a non cedere al pile o al peluche? Semplicemente indossando capi in lana o felpe.

Abbigliamento da casa non significa solo pigiama e vestaglia ma anche tuta o ciò che ci fa stare bene. Un look perfetto da sfoggiare in casa? Pantaloni in tuta, maglia e cardigan lungo! Casual, comodo e a prova di freddo. Sono sicura che non vi lascerete trovare impreparate dalla videochiamata con amici o parenti!

Come vestirsi in quarantena: la lingerie. Approfittate per dare attenzioni al vostro Mr Giusto

Come vestirsi in quarantena La quarantena forzata mette a dura prova la stabilità di coppia, vista la costrizione a stare a contatto durante l’intera giornata. Lasciate da parte la sciatteria e offrite ai vostri partner attenzioni e sensualità con un’accurata cura dell’estetica.

A causa della vita frenetica dovuta al lavoro e ai mille impegni, effettivamente, questa è l’occasione giusta per dedicarsi l’un l’altro. Rispolverate una lingerie sensuale, indossate una sottoveste in seta e una vestaglia in abbinato. Sarà un modo per allontanare la preoccupazione e dare sfogo alla vostra complicità di coppia.

Quarantena: ecco alcune dritte da seguire

Come vestirsi in quarantena
Photo Credit: makelifeeasier1 on Pinterest

Fregarsene del proprio look non è benefico, specialmente per noi stesse. Ecco alcune dritte da seguire per essere ordinate e innalzare l’autostima e l’amore per voi stesse. Date importanza alla cura della vostra pelle e dei vostri capelli: tenete i capelli puliti, risparmiando piega e piastra, ma vi prego, evitate pinze per capelli fluo o a fiori.

Rinunciate al make-up ma utilizzate crema idratante, tonico, antiocchiaie e un burrocacao per la cura del vostro viso. Niente scuse, siete in quarantena e di tempo ne avete abbastanza!

Zoccoli e pantofole ingombranti solo se lavorate in ospedale o in caseificio, meglio puntare su una ballerina da casa o un paio di bikini.

E voi, che tipo siete? Pigiama in pile e trasandate o sempre in tiro ed ordinate?

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Marty

Marty è la più piccola del team di Madeleine H. e come tutte le ragazze contemporanee è molto attenta alla moda e allo stile. Per questo è la nostra esperta di tendenze e ci svela tutti i segreti di ciò che è trendy.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.