Come scegliere l’abito da damigella

Matrimonio: come scegliere l’abito da damigella?

Come scegliere l’abito da damigella perfetto, consigli e idee imperdibili dalla nostra esperta di tendenze Martina Cavaliere.

Fino a pochi anni fa se parlavamo di damigelle, davanti ai nostri occhi si figuravano le tenere bambine che accompagnano la sposa lungo la navata della Chiesa. Oggi, invece, sta prendendo sempre più piede una tendenza che in passato era considerata molto americana e le damigelle sono cresciute un bel po’.

È sempre più facile, infatti, vedere la sposa accompagnata, non solo dalle piccole damigelle (QUI trovate alcuni consigli su come vestirle), ma da un gruppo più o meno numeroso di amiche, sorelle e cugine.

Le damigelle: sostegno emotivo e organizzativo della sposa

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: freepic.diller on Pinterest

Le damigelle rappresentano per la sposa un grande sostegno emotivo ed organizzativo. È a loro, infatti, che vengono delegati alcuni compiti fondamentali per la riuscita della cerimonia.

La scelta dei loro abiti, quindi, risulterà molto importante poichè la loro presenza contribuirà a rendere magica l’atmosfera dell’intera cerimonia.

Questa guida vi condurrà durante la caccia all’abito da damigella perfetto, così che non risulti più difficile di quello della sposa (QUI trovate qualche dritta per scegliere l’abito da sposa perfetto)! Perchè, credetemi, può succedere anche questo…

Parola d’ordine: semplicità

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: freepic.diller on Pinterest

Scollature profonde, spacchi e strascico sono un pollice in giù. Il vostro compito, infatti, è dare risalto alla sposa e non sostituirvi ad essa.

Abiti lunghi dalle linee morbide sono invece più apprezzati. Se non siete amanti di questo genere, però, potrete optare per abiti corti, alla caviglia o jumpsuit.

Scegliere l’abito da damigella: stesso modello

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: SposaBridal on Pinterest

La scelta dello stesso modello risulta la più semplice, ma allo stesso tempo è anche la più rischiosa. Generalmente, infatti, vi sono diverse esigenze da soddisfare, soprattutto se le damigelle hanno fisicità molto diverse tra loro.

Per eliminare ogni complicazione, il mio consiglio è quello di puntare sulla semplicità! La semplicità, si sa, è sinonimo di eleganza e permetterà ad ogni damigella di personalizzare, entro certi limiti, il proprio stile. Ognuna potrà decidere, ad esempio, se lasciare l’abito semplice o impreziosirlo con accessori gioiello.

Scegliere l’abito da damigella: stesso modello, colori diversi. Attenzione al caos

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: Wedding Dresses Guide | Gowns, Bridesmaid Dresses, Wedding Guest Dresses & Ideas on Pinterest

Se scegliete di far indossare alle vostre damigelle lo stesso modello di abito, ma avete paura dell’effetto ‘monocromia’, un’idea è quella di giocare con delle sfumature.

Soprattutto nel caso in cui le damigelle siano tante, un’idea carina è quella di dividerle in gruppi da tre e far indossare loro diverse sfumature dello stesso colore, che renderanno il tutto molto chic!

Attenzione, però, a non esagerare con la varietà delle sfumature e a non accostare colori che non si abbinano bene. Cadrete, altrimenti, nell’effetto caos!

Stesso colore, modelli diversi: attenzione ai tessuti!

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: Emma Loves Weddings on Pinterest

La scelta di abiti diversi è molto originale e permette ad ogni damigella di scegliere secondo i propri gusti personali. Attenzione, però, ai tessuti o finirete per rendere tutto di cattivo gusto! Puntate su stoffe abbinabili: satin e tulle, ad esempio, insieme non sono un bel vedere…

Scegliere un abito da damigella dello stesso colore, ma in modelli diversi può non essere facile. Per questo in commercio sono disponibili i cosiddetti transformer dresses, letteralmente ‘abiti trasformabili’. Si tratta di abiti che, grazie ad un velo applicabile in diversi modi, possono essere indossati in molteplici modalità.

Questi abiti sono spesso l’opzione più valida e, soprattutto, riescono a mettere d’accordo anche i palati più difficili! Attenzione, ovviamente, alla qualità!

Matrimonio serale: sì ai luccichii

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: Dairybridal on Pinterest

Se dovete scegliere l’abito da damigella per un matrimonio serale, non escludete l’opzione dei luccichii. Non abbiate paura di apparire kitsch, i luccichii renderanno un matrimonio serale super glamour.

Lasciate che sia l’abito il protagonista del vostro look: indossate delle scarpe in tinta unita ed evitate accessori gioielli. Sì alla lucentezza, no al bagliore!

Damigella raffreddata, damigella fortunata?

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: WildRose_Shop on Pinterest

Si sa, non sempre nel giorno del fatidico sì, sono garantite temperature caraibiche e tempo soleggiato. Per questo, quando scegliete il vostro abito da damigella, siate previdenti: munitevi di stola, così da evitare di portare a casa, insieme ai confetti, anche un bel raffreddore.

Se siete anticonformiste o volete puntare sull’originalità, una valida opzione potrebbe essere una giacca in jeans o magari un giubbotto in pelle biker, che donerà al vostro abito da damigella un tocco trendy.

Il must have che non può mancare quando scegliamo l’abito da damigella perfetto

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: Freepik

Per scegliere il vestito da damigella, un piccolo bouquet o un corsage (il cosiddetto bracciale di fiori) è un must have che non può certamente mancare.

Entrambi dovranno essere coordinati ai colori e ai fiori scelti dalla sposa per il matrimonio. Potranno, inoltre, essere realizzati con fiori freschi, ma anche con fiori artificiali e accompagnati da nastri e fiocchi. Vi basterà rispettare le direttive della sposa.

La pettinatura della damigella: richiamate un particolare della sposa

Come scegliere l'abito da damigella
Photo Credit: freepic.diller on Pinterest

Ad incoronare il vostro abito non sarà soltanto la scelta del bouquet o del corsage ma anche la scelta della pettinatura. Un’idea potrebbe essere quella di ispirarla all’acconciatura della sposa, o meglio ad un suo particolare.

La pettinatura della sposina dovrà essere unica, ma richiamarne un particolare non portà che generare un effetto molto suggestivo. Un esempio? Potreste aggiungere alla vostra chioma dei fiorellini o delle forcine con cristalli, a seconda di cosa ha scelto la sposa.

Insomma, le idee per scegliere il vestito da damigella perfetto non mancano. Ultimo e imprescindibile consiglio: qualunque stile o colore voi scegliate, siate coerenti con l’atmosfera!

Photo Credit: freepic.diller on Pinterest

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Marty

Marty è la più piccola del team di Madeleine H. e come tutte le ragazze contemporanee è molto attenta alla moda e allo stile. Per questo è la nostra esperta di tendenze e ci svela tutti i segreti di ciò che è trendy.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.