Cambio look per San Valentino

San Valentino: cambio look per fargli una sorpresa!

Cambio look per San Valentino: consigli e idee utili della nostra esperta di tendenze Marty Cavaliere

Il 14 febbraio è alle porte e la festa degli innamorati è l’occasione giusta per giocare col look. San Valentino, infatti, è una ricorrenza importante per chi è in coppia, un’occasione per passare una bella giornata in compagnia della propria metà.

Per rendere ancora più speciale questa ricorrenza è necessario fare attenzione a ciò che si sceglie di indossare, cercando il giusto compromesso tra nuove tendenze e gusti personali. Prima o poi tutte ci siamo ritrovate davanti alla voglia e alla necessità di cambiare stile. Quale miglior occasione di San Valentino per poter sorprendere il partner con un cambio look?

Per stupire prima di tutto se stessi c’è bisogno di un look che sappia osare. Paura di osare? Vediamo quali altri modi ci sono per fargli una sorpresa!

Cambio look occasionale: come stupirlo il giorno di San Valentino!

Cambio look san valentino
Photo Credit: VIRTUAL CLOSET on Pinterest

La paura di osare è sempre dietro l’angolo: quel taglio di capelli che non ci valorizza o quel look fuori dagli schemi che non ci fa sentire a vostro agio. Fortunatamente è possibile sorprendere il partner anche con un cambio look momentaneo! Un make-up con cui non è solito vedervi, un vestito sensuale che avete acquistato ma accantonato nell’armadio per paura di apparire too much. Tirate fuori quel capo: è questa l’occasione giusta per indossarlo!

Potete decidere di indossare una minigonna oppure scegliere di scoprire una spalla, o altre parti del corpo, indossare un vestito a sottoveste o lasciare in mostra la lingerie sotto un blazer.

Tuttavia attenzione alle scarpe: lasciate da parte comodità e praticità. Addio sneakers, mocassini e ballerine. D’altronde, chi bella vuole apparire, un po’ deve soffrire. La scarpa con il tacco è senza dubbio uno degli accessori femminili ritenuti più seduttivi dagli uomini poichè suggerisce un’immagine di elevata sensualità.

Sorprenderlo a San Valentino: nuovi capelli, nuovo look

Cambio look san valentino
Photo Credit: Paradox on Pinterest

Se volete rivoluzionare il look e sorprenderlo per San Valentino, un’opzione potrebbe essere quella di intervenire sui capelli. Tranquille, per cambiare look non occorre essere drastici e dunque ciò non significa optare per un hairstyle shock. Ad esempio il bob è senza dubbio il taglio medio intramontabile da prediligere quando si vuole cambiare ma senza accorciare troppo la lunghezza. Oltre ad adattarsi perfettamente a tutte le forme del viso dona alla figura un aspetto elegante e glamour.

Nel caso in cui, invece, vogliate restare fedeli al taglio di sempre, un’altra possibilità potrebbe essere quella di cambiare colore di capelli. Tra le tendenze di quest’anno vi è il Brazilian Illuminage, schiariture super luminose che incorniciano il volto e l’Hazelnut Brunette indicato per le castane con cui scaldare i capelli con le sfumature del nocciola. Di alternative ce ne sono molte, se non avete le idee ben chiare fatevi consigliare dal vostro parrucchiere di fiducia e, mi raccomando, evitate il fai da te!

Accessori: addio stravolgimenti permanenti!

Cambio look san valentino

Se vi piacerebbe sorprenderlo ma siete troppo spaventate da un cambio radicale di taglio o di colore o se siete impossibilitate a cambiare mezzo guardaroba, la soluzione è negli accessori. Infatti, con gli accessori giusti il cambio look sarà d’effetto!

Ad esempio se da sempre portate le lenti a contatto e mai gli occhiali, scegliete una montatura cool, importante e di carattere o viceversa indossate le lenti a contatto ed eseguite un make-up che risalti gli occhi. Se invece avete da sempre i capelli corti, valorizzateli con un effetto bagnato o impreziositeli con spille e cerchietti gioiello. I brillanti, infatti, illumineranno lo sguardo più di qualsiasi romantica candela!

Total look: benvenuta nuova me!

Cambio look san valentino
Photo Credit: Curie on Pinterest

Certe volte nella vita, arriva un momento in cui sentiamo l’esigenza di cambiare look: un vestiario troppo anonimo, il taglio di capelli che non ci valorizza, un look che non ci sembra più adeguato alla nostra età. Quale migliore occasione di San Valentino per mostrare il vostro nuovo look? Una gratifica per l’autostima che vi permette di apparire più attraenti ai suo occhi.

Il primo passo per un cambio look d’eccellenza è capire cosa proprio non vi piace del vostro aspetto e cercare di capire cosa cambiare nell’outfit. Potete ottenere un grande cambiamento anche solo scegliendo dei colori diversi per gli abiti, imparate ad osservare le vostre caratteristiche per capire se vi donano le tonalità calde o fredde affinché nulla giaci abbandonato nell’armadio.

Di fondamentale importanza è il make-up poichè svolge un ruolo fondamentale: consente di camuffare piccole imperfezioni e di mettere in risalto i punti di forza del viso. È molto importante, quindi, scegliere le tonalità perfette per il vostro incarnato e i colori che vi valorizzino. Un cambio look totale non fa altro che esprimere e valorizzare la vostra unicità e aiuta a trovare o ritrovare autostima e fiducia in voi stesse!

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Marty

Marty è la più piccola del team di Madeleine H. e come tutte le ragazze contemporanee è molto attenta alla moda e allo stile. Per questo è la nostra esperta di tendenze e ci svela tutti i segreti di ciò che è trendy.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.