Come preparare la pelle all’estate

La stagione della tintarella è vicina, vediamo insieme come preparare la pelle all’estate.

Forse non ne abbiamo troppa voglia ma è tempo di pensare seriamente a come preparare la pelle all’estate. A prescindere da tutto ci vorremo abbronzare. Allora dobbiamo fare in modo che la nostra pelle sia pronta all’appuntamento con l’abbronzatura.

Al di là della tintarella vi ricordo che il sole, infatti, è molto importante per lo sviluppo della vitamina D e del calcio. Ricordatevi che il sole se preso in quantità eccessive e con una pelle non pronta, può diventare dannoso per il nostro benessere. Per cui facciamo la massima attenzione Non solo se vogliamo ottenere un’abbronzatura bellissima, ma soprattutto evitare danni gravissimi.

Per chi ha la pelle particolarmente delicata e in passato a sofferto di problemi legati a una scorrette esposizione ai raggi solare – come foto dermatite o intolleranza al sole – occorre fare davvero molta attenzione.

Il consiglio è quello di iniziare a prepararsi dal mese precedente all’esposizione al sole. Chiedete al vostro farmacista quale può essere una buona cura a base di integratori di betacarotene, licopene, vitamina C e vitamina E, in maniera da evitare – o ridurre drasticamente – tutte le contro indicazioni legate al sole.

Esponiamoci gradualmente.

Preparare-la-pelle-allestate-ChezMadeleine
Photo Credit: FreePik.com

Per preparare al meglio la vostra pelle all’estate, un consiglio davvero importante è quello di esporsi gradualmente ai raggi solari. Purtroppo oggi tendiamo a dimenticare gli effetti negativi del sole, così appena possiamo ci dedichiamo un fine settimana al mare e passiamo ore a crogiolarci sul lettino.

Per produrre vitamina D, in maniera corretta, invece, bisogna iniziare esponendoci per dici minuti – anche se siamo in città – aumentando gradualmente il tempo di esposizione. In questo modo il nostro corpo sarà più pronto e il sole sarà molto più benefico.

Infine per è importante scegliere i cosmetici giusti. Quando inizia a fare più caldo è bene sostituire la classica crema idratante con un siero o un gel, in modo da facilitare la sudorazione, per i climi più umidi, mentre se abitate in zone più ventilate è meglio scegliere un olio come quello d’argan.

L’importanza dei prodotti giusti

Preparare-la-pelle-allestate-ChezMadeleine
Photo Credit: FreePik.com

Infine per è importante scegliere i cosmetici giusti. Quando inizia a fare più caldo è bene sostituire la classica crema idratante con un siero o un gel, in modo da facilitare la sudorazione, per i climi più umidi, mentre se abitate in zone più ventilate è meglio scegliere un olio come quello d’argan.

Vi ricordo, inoltre, che per preparare la pelle per l’estate, e per renderla splendente e luminosa è importante bere molta acqua e mantenere una buona beauty routine giornaliera.

Mia cara,

grazie per aver letto tutto l'articolo e non essere passata oltre. Per noi significa molto perché fa sentire il nostro lavoro apprezzato.

Forse avrai notato che abbiamo eliminato le pubblicità dagli articoli e che non ci sono più post sponsorizzati. Siamo convinte che per tenere alta la qualità bisogna saper fare anche delle rinunce.

Se ti piace quello che facciamo e vuoi aiutare madeleineh.it a restare libera da pubblicità, puoi sostenerci come indicato qui, oppure se ti va puoi offrirci una tazza tè!

Grazie da me e dal mio staff,

Madeleine

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

1 Commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.