Per la Rubrica Beauty, prendetevi cura sempre delle vostre mani

Eccoci ad un nuovo appuntamento con la rubrica beauty che ci farà compagnia ogni primo giorno del mese. Come vi spiegavo nel nostro precedente appuntamento, sentirsi belle è il primo passo per farvi entrare in un mood positivo, fondamentale quando si è in caccia 😉

Oggi tratteremo un argomento a me particolarmente caro: le mani.

Io sono un’autentica fanatica. Posso non avere la chioma perfetta, ma state certe che le mie manine saranno sempre perfette e molto curate. In molte sottovalutano l’importanza di non avere unghie maltrattate e pellicine fuori posto, io vi invito a non fare questo madornale errore. Le mani sono il vostro biglietto da visita. Sono sempre esposte agli sguardi, in più parecchi maschietti sono fissati con queste cose.

Certo l’ideale sarebbe rivolgersi a delle professioniste e concedersi un bel manicure almeno una volta alla settimana, ma non tutte hanno tempo o soldi da investire. In questo caso il mio consiglio è fissare almeno un primo appuntamento da una brava estetista, così vi sarà più facile mantenere le vostre unghie più belle. Non vi spaventate un manicure non dura più di mezz’ora e di solito costa tra i dieci e i quindici euro.

Questo passo è di fondamentale importanza perché una volta che un’esperta avrà dato una forma alle unghie e un’assestata alle pellicine il vostro lavoro a casa sarà davvero molto più semplice. Il primo passo da fare è sicuramente un investimento. Oltre al manicure dall’esperta dovete acquistare gli strumenti del mestiere.

Ecco una serie di utensili che non potranno più mancare a casa vostra:

Solvente per smalto
Iniziamo dalle basi. Perché senza un buon solvente per le unghie non andrete molto lontano. In commercio ce ne sono di tanti tipi, anche molto economici. Il mio consiglio è di optare per una buona via di mezzo, perché i prodotti troppo economici non vi assicurano una rimozione perfetta dello smalto.

Sali da bagno

Giustamente vi chiederete a che servono dei sali da bagno per la cura delle mani? Per fare un bello scrub, è ovvio! Una volta alla settimana, farvi un piccolo massaggio con dei sali da bagno vi aiuterà a rimuovere le impurità e a donare alle vostre mani una levigatezza nuova e duratura.

Limetta

In commercio troverete diversi tipi di limetta. Dalla classica in ferro, a quella in vetro e persino in ceramica. Per me la migliore è quella di cartone. Oltre ad essere la più economica è anche la migliore. Ricordatevi di comprarne più di una perché l’unica controindicazione è che vanno cambiate abbastanza spesso.
Mattoncino
Il Mattoncino è fondamentale, soprattutto per quelle ragazze che come me hanno le unghie che tendono a sfaldarsi. Il mattoncino altro non è che una lima più leggera che serve ad uniformare tutta l’unghia. Ricordatevi però di utilizzare il mattoncino solo dopo aver ammorbidito le unghie immergendole per un paio di minuti in acqua calda.
Bastoncino
Ricordatevi di utilizzare sempre e solo bastoncini di legno d’arancia. Il bastoncino vi sarò utilissimo nella cura delle cuticole, spingere in dentro le cuticole vi sarà spesso più utile che rimuoverle.

Olio per cuticole
In commercio troverete molti prodotti specifici. Ammorbidendo le  cuticole  la manutenzione delle vostre mani perfette sarà molto più semplice. Se amate le cose naturali potrete utilizzare anche olio di mandorle dolci.

Base coat
Oggi esistono diversi tipi di base. Ci sono quelle per rafforzare le unghie e quelle per mantenere più a lungo la tenuta del vostro smalto. Non vi dimenticate mai che la base non è qualcosa di opzionale. Se vi dimenticherete di applicarla prima di mettervi una passata di smalto colorato rischiate di macchiare le unghie.
Smalto
Qui mi tocca darvi un consiglio importante. Se non siete più che esperte evitate gli smalti colorati. Lo so che un bel rosso o un rosa brillante sono scelte affascinanti, ma finché non avete preso bene la mano è meglio che optiate per dei colori più chiari e più gestibili come un rosa pallido o un beige.
Top coat
Il Top è fondamentale per avere uno smalto più brillante. In commercio ci sono tantissimi prodotti. Potete scegliere per esempio un top che vi garantisca una rapida asciugatura, in questo caso, però, ricordatevi che lo smalto avrà una tenuta minore. Se avete tempo per lasciare che le vostre unghie laccate si asciughino con calma scegliete un prodotto che ve ne garantisca la durata.
Crema idratante
Io sono una fan accanita dell’idratazione lo sapete. L’idratazione è la base per essere più belle e più giovani nel tempo. Utilizzare la giusta dose di crema ogni giorno vi servirà ad evitare che le vostre mani rivelino la vostra vera età 😉 Attente però a non esagerare, stringere una mano  troppo unta è un’esperienza decisamente sgradevole. Non vorrete mica far scappare Mister Giusto?
Qualche consiglio extra. Evitate di comprare forbicine, taglia unghie o tronchesine. Nel curarvi le unghie da sole potrebbero darvi più pensieri che altro… fidatevi!
NB. Foto prese da Internet
Madeleine H.

Madeleine H., nata a Roma nel 1982, vive con il marito e la figlia Penelope a Napoli. È autrice di due manuali di consigli d'amore - Il Metodo e Sos Ex - e di diversi romanzi Chick Lit.

Ancora nessun commento

Rispondi

La tua email non sarà mostrata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.